Tipi di tiralatte

Elettrico o manuale?

Tiralatte elettrico o manuale? Quale è meglio?

Ci sono due categorie principali nel mondo dei tiralatte: manuale ed elettrico. Ognuno ha i suoi vantaggi e svantaggi, l'importante è decidere quale sia il più adatto a te. In questo articolo cercheremo di chiarire le dirigenze più significative tra i tipi di tiralatte che esistono sul mercato e che sono, basicamente, i seguenti:

I tiralatte manuali

Sono dispositivi che, come suggerisce il nome, funzionano quando la madre attiva manualmente il meccanismo che favorisce l'estrazione del latte. È necessario, quindi, che chi usa il tiralatte controlli il flusso di estrazione, modificando a suo piacimento la velocità e l'intensità attraverso il ritmo di pulsazione presente sulla leva manuale. Questa azione ripetuta fino a quando tutto il latte presente nel seno viene estratto, risulta molto stancante e scomoda.

Al contrario, i vantaggi più importanti di questi tipi di modelli sono sostanzialmente due: prezzo e dimensioni. Inoltre, di norma il prezzo è più economico, poiché non dispongono di unità elettriche che realizzino questi impulsi in modo automatico. E le loro dimensioni ridotte li rendono facili da trasportare.

Consigliamo questo tipo di tiralatte a quelle madri che devono farne un uso poco intensivo o che devono realizzare sessioni di breve durata.

Vedi tutti modelli di tiralatte manuali

I tiralatte elettrici

A differenza di quelli manuali, il loro vantaggio principale risiede nel comfort che le madri scoprono quando li usano grazie alle loro molteplici funzioni.

Tra queste segnaliamo il timer di sessione, che permette di rilassarsi durante il tempo di estrazione senza preoccuparsi di guardare costantemente l'orologio. In questi casi, l'unità elettrica di cui dispongono è responsabile dei movimenti di stimolazione che facilitano il rilascio del latte senza che la madre debba fare alcuno sforzo. Inoltre, un'altra delle opzioni più importanti in questi tiralatte elettrici è che di solito hanno diversi livelli di aspirazione applicando più o meno velocità, quindi il tiralatte può essere regolato al ritmo più confortevole.

A differenza del tiralatte manuale, con quello elettrico non è necessario avere alcun tipo di esperienza, poiché il suo utilizzo è molto semplice: basta infatti connetterlo e posizionarlo sul seno; al resto ci penserà esso stesso.

Raccomandiamo questo tipo di modello alle madri che vogliono ottenere un comfort totale per un uso frequente o sporadico.

Vedi tutti modelli di tiralatte elettrici

Conclusione

Dopo aver consultato numerose mamme e pediatri, da mondotiralatte.it consigliamo l'acquisto di un tiralatte elettrico per tutte le mamme che hanno bisogno di estrarre il latte in modo regolare, comodo e veloce. Nel frattempo, i modelli manuali saranno più indicati per quelle madri che hanno solo bisogno di estrarre piccole quantità e in momenti molto specifici o che non hanno il budget necessario per acquistare uno dei modelli elettrici.